0
(0)

Articolo aggiornato il 30 Dicembre 2022 da Massimiliano Del Pra

Estratto di Aglio: Vantaggi e modi d’uso in Agricoltura Biologica

L’Aglio è una pianta Aromatica di lunghissima tradizione in ambito popolare, molto apprezzata per il suo gusto forte e deciso.

Negli ultimi anni l’Aglio ha riscosso molto successo in Agricoltura Biologica, soprattutto per le proprietà benefiche ottenute dal  suo estratto. (Estratto di aglio)

In questo articolo troverai preziose informazioni sulle capacità benefiche dell’Aglio e dei suoi derivati, utilizzabile in Agricoltura Biologica e Integrata.

Allium sativum (Estratto di aglio): cenni botanici

L’Aglio è una pianta bulbosa molto diffusa in tutto il mondo, coltivato, conosciuto e utilizzato in modo equo in tutti in continenti.

L’Aglio è caratteristico da un ventaglio di sostanze caratteristiche di questa specie, molto benefiche per la salute umane e di recente interesse per il mondo della difesa Biologica delle colture agrarie.

Queste sostanze sono composti organici che derivano dallo Zolfo, come: Allicina, Disolfuro di Allile e Allinina.

 

Allium sativum (Estratto di aglio): azione Nematocida Naturale

l’Estratto di Aglio è utilizzabile in Agricoltura Biologica e Integrata, per la lotta ai Nematodi.

I Nematodi Galligeni sono noti in Agricoltura Biologica per i loro gravi danni causati alle radici delle piante.

Soprattutto i temuti Nematodi del genere Meloidogyne, conosciuti in tutto il mondo per i danni effettuati a colture Orticole e Floricole.

I Nematodi vivono nei terreni umidi e completano il loro ciclo vitale e spese delle radici delle colture, causando gravi danni alle piante.

La pericolosità dei Nematodi è data dalla loro polifagia: i Nematodi possono vivere a spese di tantissime specie vegetali. Anche l’adozione di strategie di rotazione in pieno campo, può non essere sufficiente per liberarsi di questa problematica.

I Nematodi vivono e si riproducono molto rapidamente se si trovano alle loro temperature ideali (clima temperato con 25-30 °C e elevata umidità ambientale).

I Nematodi penetrano nelle radici attraverso l’apice radicale e svolgono all’interno delle radici il loro itero ciclo vitale.

La presenza dei Nematodi all’interno delle radici provoca lo sviluppo delle caratteristiche galle, nelle quali i Nematodi vivono e si riproducono a spese delle piante.

Il clima temperato Italiano e Mediterraneo, favorisce fortemente il ciclo di sviluppo dei Nematodi, che riescono tranquillamente a compiere anche 4-5 generazioni l’anno.

Nel terreno, i Nematodi sopravvivono llo stadio di Uova anche per 3 anni. Come accennato poco fa, i Nematodi sono molto polifagi. La schiusura delle uova è dettata solamente dalle condizioni ambientali: i Nematodi riescono a vivere a danno delle erbe infestanti.

 

estratto di aglio: sbarazzarsi dei nematodi

La lotta ai Nematodi a base di estratto d’Aglio

La lotta ai Nematodi può essere effettuata con due prodotti a base di Estratto di Aglio: Nemguard SC (sospensione concentrata) e Nemguard Granules (formulazione granulare).

Questi due prodotti contengono estratto d’Aglio concentrato, molto efficaci per la lotta ai Nematodi, si in Agricoltura Integrata che Biologica.

L’Estratto di Aglio riesce efficacemente a controllare le forme libere presenti nel terreno.

Non vengono colpite le forme penetrate nelle radici delle piante.

L’Estratto d’Aglio riesce a controllare efficacemente i Nematodi delle Solanaceae, delle Cucurbitaceae e di Carota e Lattuga.

L’Estratto d’Aglio lavora sui Nematodi per contatto e ingestione.

L’azione dell’Allicina e dei composti polisolfurici liberati, agisce subito nei confronti delle forme libere e nei confronti di uova e larve.

L’utilizzo dell’Estratto d’Aglio riduce i danni provocati dai nematodi e aumento le rese delle coltura rispetto al testimone non trattato.

L’Estratto d’Aglio è molto semplice da utilizzare come Nematocida e lo si utilizza agevolmente in fertirrigazione in base al dosaggio consigliato in etichetta.

Utilizzato in fertirrigazione, si consiglia l’aggiunta del prodotto a fine ciclo di irrigazione, in modo da evitare la perdita del prodotto per lisciviazione.

La formulazione granulare permette invece di utilizzarlo anche prima del trapianto, in quanto più concentrato e molto più resistente a dilavamento e perdite nel terreno.

 

Estratto di Aglio: a cosa serve e perché utilizzarlo in Agricoltura Biologica

L’Aglio è probabilmente una delle piante più conosciute sia in Agricoltura professionale che in Agricoltura hobbistica.

Considerata una pianta popolare aromatica, vanta di una lunga tradizione culinaria in tutto l’areale mediterraneo, ma non solo. L’Aglio, e in misura maggiore, l’estratto d’Aglio, è noto da molti anni per le sue proprietà terapeutiche.

Queste proprietà sono note alla comunità scientifica, che ha approvato il suo utilizzo in Agricoltura biologica per i suoi effetti deterrenti e insetticidi.

In Agricoltura Biologica, il suo utilizzo è stato autorizzato soprattutto per il controllo dei Nematodi Entomopatogeni del terreno.

danni Nematodi galligeni su carota

 

Come funziona l’Estratto d’Aglio ad effetto Insetticida e Nematocida?

L’Estratto d’Aglio è un principio attivo dotato di interessanti effetti insetticidi e repellenti e possiede un impatto ambientale praticamente nullo. Queste sua caratteristica è dovuta alla presenza di importanti molecole Solforate.

Una di queste sostanze è l’Allicina, una delle più importanti contenute nell’Estratto d’Aglio.

L’Allicina è una sostanza prodotta dalla stessa pianta quando si trova in pericolo o è attaccata di insetti o patogeni esterni.

Anche in cucina, l’Allicina non è presente nel bulbo integro, ma si forma quando andiamo ad esercitare una pressione o a tritare i bulbilli. In questo caso, all’interno delle cellule vegetali, più precisamente nei vacuoli, viene liberata l’Allinasi, un’enzima che agisce sull’Allina producendo Allicina.

L’Allicina è un’interessantissima molecola naturale che possiede interessanti proprietà antibatteriche e antiparassitarie. Inoltre, l’Estratto d’Aglio è ricco in sostanze antiossidanti e minerali, oltre ad essere una ricca fonte in Vitamina C e provitamina A.

L’Allicina prodotta nella pianta è una molecola particolarmente instabile, che tende subito a trasformarsi in composti polisolfurici, dotati di particolari effetti insetticidi e nematocidi.

 

Da cosa è composto l’Estratto d’Aglio?

Estratto d'Aglio nematocida e insettcida

Come accennato nel paragrafo precedente, le molecole con effetto Insetticida e Nematocida sono i composti polisolfurici caratterizzati dai 2 ai 5 atomi di Zolfo, denominate per semplicità DAS2, DAS3, DAS4, DAS5.

I diversi tipi di composti polisolfurici contenuti nell’Estratto, dipendono essenzialmente dal metodo estrattivo. In base alla composizione dell’estratto, la soluzione avrà anche un effetto repellente più o meno accentuato.

Questa caratteristica è dimostrata da studi scientifici che dimostrano effetti spiccatamente insetticidi-repellenti o Nematocidi.

L’azione insetticida e/o Nematocida è svolta dai composti polisoflurici, che una volta penetrati all’interno delle cellule del parassita target ne alterano il potenziale redox, che causa velocemente la morte delle cellule del parassita target.

 

L’Estratto d’Aglio in Agricoltura Biologica

L’Estratto d’Aglio è autorizzato in Europa come principio attivo Nematocida in Agricoltura Biologica.

Al momento sono in corso ulteriori studi scientifici per ampliarne l’utilizzo anche in altri campi per la protezione delle colture da reddito.

Come accennato già, l’Estratto d’Aglio è un prodotto molto semplice da utilizzare, sia in fertirrigazione che localizzato nel terreno.

L’Estratto d’Aglio concentrato in polvere va applicato prima del trapianto, vicino alla buca dove verrà riposta la nuova piantina, in prossimità delle radici.

Quanto è stato utile questo post?

Clicca su una stella per valutarla!

Voto medio 0 / 5. Conteggio dei voti: 0

Nessun voto finora! Sii il primo a valutare questo post.

Visto che hai trovato utile questo post...

Seguici sui social!

Iscriviti ad Agrimag News

Ricevi ogni mese via e-mail i nostri articoli di Blog e i Video sul mondo dell'agricoltura. Tutte le novità per rimanere sempre aggiornati.

Ti sei iscritto ad Agrimag News

0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna allo shop
      Calcola spedizione
      Apri la chat
      Hai bisogno di aiuto?
      Ciao, se hai bisogno di aiuto puoi parlare con uno dei nostri agronomi.