CIPERMETRINA

Visualizzazione di 2 risultati

Scheda generale

NOME CHIMICO

(RS)-Ó-cyano-3-phenoxybenzyl(1RS)-cis-trans-3-(2,2-dichlorovinyl)-1,1- dimethylcyclopropanecarboxylate (IUPAC)

GRUPPO CHIMICO

Piretroidi

STATO FISICO

Il p.a. tecnico è una massa semisolida, liquida a 60°C.

STABILITA’

Stabile fino a 220°C.

Risulta più stabile in soluzione acida che alcalina.

IMPIEGHI AUTORIZZATI E INTERVALLI DI SICUREZZA (gg.)

Si riporta di seguito il riepilogo degli impieghi autorizzati e degli intervalli di sicurezza (min/max) di questa sostanza attiva così come risultano dalle etichette dei prodotti fitosanitari che la contengono da sola o in miscela con altre sostanze attive.

Colture:

Arancio, limone 14/15/60
Melo 14/30
Pero 14/15/30
Ciliegio 14
Pesco 14/15/30
Vite 21/28/30
Olivo — (piante non in produzione)
Patata 3/14/15/30
Bietola rossa, rutabaga, rapa 14
Carota, sedano rapa, rafano, pastinaca, prezzemolo a grossa radice, ravanello, scorzonera 3
Aglio, scalogno 3
Cipolla 3/14/21
Pomodoro 3/21
Melanzana, okra, gombo 3
Cucurbitacee con buccia non commestibile 3
Mais dolce
Cavolo broccolo, cavolfiore –/3/7
Cavolo, cappuccio, cavolo verza –/3/7/14
Altri cavoli a testa 3
Lattuga, indivia, soncino, rucola, crescione, broccoletti, Erba di santa Barbara, erbe fresche 3
Fagioli, fagiolini, pisello, pisello mangiatutto 3/7/15
Asparago –(dopo la raccolta dei turioni)/3
Carciofo 3
Colza, senape, cotone 21
Soia 3/120
Girasole
Frumento 28/42
Orzo, segale, triticale, avena, farro 28
Mais — (fino a completa fioritura)/28/30
Sorgo
Barbabietola da zucchero 14/21/60
Erba medica 7
Mais da foraggio — (fino a completa fioritura)
Barbabietola da foraggio 14
Tabacco 14/60
Floreali e ornamentali, pioppo, vivai

Derrate immagazzinate:

Frumento, orzo, avena, segale, triticale, farro

Altri impieghi:

Locali destinati allo stoccaggio dei cereali.

A titolo informativo, si riportano i precedenti impieghi autorizzati così come indicati nell’ultimo aggiornamento dell’allegato 5 del Decreto 27 agosto 2004:

  • Decreto 27 agosto 2004 (GU n 292 del 14 dicembre 2004, Suppl Ord n 179):

Colture:

Limone, arancio, melo, pero, pesco,
ciliegio
14
Vite 28
Cipolla 14
Cavolo verza, cavolo cappuccio 14
Cavolfiore, cavolo broccolo 7
Pomodoro 21
Pisello 7
Fagiolino 7
Soia 3
Patata 14
Frumento 42
Mais 28
Barbabietola da zucchero 21
Tabacco 60
Floreali, ornamentali, pioppo

Altri impieghi:

Applicazione in vivaio sulle colture autorizzate in campo

Impiego su floreali e ornamentali da appartamento e da giardino domestico.

Note:

Divieto di impiego in serra.

Meccanismo d’azione

Agisce sul sistema nervoso centrale e periferico, a livello di conduzione assonale con alterazione della permeabilità della membrana dei neuroni.

L’effetto caratteristico sull’insetto è una immediata paralisi.

Aspetti applicativi

Insetticida per la difesa di arancio, limone, pesco, ciliegio, melo, pero, vite, olivo (piante non in produzione), orticole (patata, bietola rossa, rutabaga, rapa, carota, sedano rapa, ravanello, scorzonera, rafano, pastinaca, radici di prezzemolo, cipolla, scalogno, aglio, pomodoro, melanzana, cucurbitacee con buccia non commestibile, cavolo broccolo, cavolfiore, cavoli a testa, lattuga, indivia, soncino, rucola, crescione, broccoletti, Erba di santa Barbara, erbe fresche , legumi, asparago, carciofo), cereali (frumento, orzo, segale, triticale, avena, farro, mais), oleaginose (soia, colza, senape, cotone), foraggere (erba medica, mais da foraggio, barbabietola da foraggio), barbabietola da zucchero, tabacco, floreali, ornamentali, pioppo, vivai, cereali in granella immagazzinati (frumento, orzo, avena, segale, triticale, farro) e i locali destinati al loro stoccaggio.

Formulato microgranulare è autorizzato su mais, mais dolce, sorgo e girasole.

SPETTRO D’AZIONE

Ampio spettro d’azione che comprende Emitteri, Lepidotteri, Coleotteri, Ditteri, ecc.

In formulazione microgranulare è indicato per il controllo di Elateridi (Agriotes sp), Nottue (Agrotis sp) e Diabrotica (Diabrotica virgifera).

MODO D’AZIONE

Insetticida non sistemico attivo per contatto ed ingestione e dotato di rapido potere abbattente. Risulta efficace sia sulle forme giovani che sugli adulti, anche contro gli insetti ormai resistenti ai prodotti fosforganici e clororganici. Presenta una buona persistenza d’azione ed è efficace a dosi molto basse.

FORMULAZIONI

Liquido emulsionabile

Sono disponibili formulazioni in miscela con Clorpirifos, Clorpirifos-metile.

MODALITA’ D’IMPIEGO

Modalità e dosi di impiego riferite a prodotti al 10% (91 g/l) di p.a. sotto forma di liquido emulsionabile. Dosi riferite a 100 litri d’acqua.

  • Pesco: contro Afidi: su foglie non accartocciate: 37-50 ml. Anarsia Cidia,
    lepidotteri in genere: 50-75 ml. Cocciniglie: contro le neanidi in trattamenti estivi: 50-75 ml. Tripidi, Mosca: 50-75 ml.

Per il controllo degli insetti svernanti e delle uova di acari trattare allo stadio vegetativo di bottoni rosa alla dose di 50-75 ml in miscela con olio 1,6 l/hl.

  • Pero: contro Psilla (si consiglia di aggiungere un bagnante): 1° trattamento di fine inverno contro adulti svernanti: 50 ml.- 2° trattamento sulle uova mature prodotte dalla 1° generazione: 75 ml all’apparire delle prime neanidi; 100 ml con inizio di melata.- 3° trattamento contro la 3° generazione se necessario: 100-150 ml. Contro Afidi: su foglie non accartocciate: 37-50 ml. Fillominatori (Cemiostoma, Litocolletis) contro la prima generazione allo stadio di uova mature, prima della comparsa delle mine: 50-75 ml. Ricamatrici e lepidotteri in genere (generazioni estive) 50-75 ml. Contro Carpocapsa: 50-75 ml. Cocciniglie: contro le neanidi (generazioni estive): 50-75 ml.

Per il controllo degli insetti svernanti e delle uova di acari trattare allo stadio compreso tra le orecchiette di topo e la differenziazione dei mazzetti fiorali alla dose di 50-75 ml in miscela con olio 1,5 kg/hl.

  • Ortaggi in campo (cavolo cappuccio, cavolo broccolo, cavolfiore, fagiolino,
    pisello. pomodoro, cipolla, patata) (Si consiglia di aggiungere un bagnante): contro Dorifora: 50-65 ml. Nottue (allo scoperto): 50-75 ml. Mosca bianca: 37-50 ml. Afidi: 37-50 ml. Cavolaia, Tripidi, Piralide: 50-75 ml.
  • Vite: Tignola e tignoletta: contro la prima generazione (se necessario): 50-75 ml; contro la seconda generazione: 50-75 ml. Cocciniglie e Sigaraio: 50-60 ml.
  • Fiori e vivai in campo: Contro Afidi: 37-50 ml. Mosca bianca: 37-50 ml. Bega
    del garofano e Lepidotteri in genere: 75-100 ml. Tripidi, Maggiolino, Nottue (allo scoperto): 50-75 ml.
  • Arancio e Limoni: Contro Afidi: 37-50 ml. Cocciniglie contro le neanidi estive: 50-75 ml. Mosca degli agrumi: 50 75 ml. Mosca bianca: 37-50 ml.
  • Barbabietola da zucchero: Contro Altica: 500-600 ml/ha. Afidi: 250-300 ml/ha.

Nottue (allo scoperto): 300-500 ml/ha. Cleono, Lisso, Cassida: 400-500 ml/ha.

  • Pioppo: Contro Afidi: 37-50 ml. Saperda. Criptorrinco: 50-75 ml.
  • Tabacco: Contro Afidi: 37-50 ml. Mosca bianca: 37-50 ml. Nottue (allo scoperto), Tripidi: 50-75 ml.
  • Mais: contro Afidi: 37-50 ml. Piralide: 50-75 ml.
  • Frumento: Contro Afidi, Lema: 37-50 ml.
COMPATIBILITA’

Miscibile con i più comuni antiparassitari ad eccezione di quelli a reazione alcalina.

FITOTOSSICITA’

E’ caratterizzato da una spiccata selettività nei confronti delle colture.

0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna allo shop
      Calcola Spedizione
      Apri la chat
      Hai bisogno di aiuto?
      Ciao, se hai bisogno di aiuto puoi parlare con uno dei nostri agronomi.