Valutazione di ECCELLENTE
In base a 136 recensioni
Bellissima esperienza, tanti prodotti a prezzi competitivi e soprattutto la spedizione gratuita fa' la differenza. La spedizione è stata velocissima e puntuale. Il personale molto gentile e disponibile. Acquisterò sicuramente ancora prodotti per il mio vigneto. 👍👍👍
cris 71
cris 71
2024-06-14
Precisi,cortesi,spedizione ottima e arrivata puntuale come da ordine. Grazie e Ricompreremo!!
Mauri
Mauri
2024-06-13
Tutto come richiesto e velocemente, all'occorrenza vi terrò sicuramente in conto.
nello massini
nello massini
2024-06-13
Cortesi e disponibili. Tutto benissimo, spedizione, imballo e comunicazione.
Emilio Alippi
Emilio Alippi
2024-06-13
Prima volta che acquisto su Agrimag. Acquisizione perfetta.
Nicola Mucchi
Nicola Mucchi
2024-06-10
Velocissimi e professionali
Andrea Ciriondola
Andrea Ciriondola
2024-06-10
Consegna rapida e puntuale!
Giacomo Rainieri
Giacomo Rainieri
2024-06-07
Molto presenti e attenti al cliente..
livio loche
livio loche
2024-06-05
Per ora posso dare una valutazione positiva per la consegna del prodotto avvenuta con cura e in tempi rapidi.Per quanto riguarda la sua efficacia vedremo fra 6 mesi.
Alberto Massei
Alberto Massei
2024-06-03

Teldor Plus Fungicida Fenexamide

Trasporto Sempre incluso nel prezzo

Ricevi una notifica quando il prodotto torna disponibile

La difesa della vite da Botrite

Ricevi una notifica quando il prodotto torna disponibile

Categorie: Senza categoria

Teldor Plus è un fungicida a base di Fenexamide in formulazione liquida, ideale per proteggere le viti da vino e da tavola, così come le colture frutticole e orticole, dagli attacchi di botrite, monilie e sclerotinie. Grazie al suo principio attivo, Teldor Plus offre un’eccellente efficacia antibotritica, una lunga durata d’azione e una elevata resistenza al dilavamento, grazie alla sua capacità di fissarsi alla frazione cerosa della cuticola.

Una delle principali caratteristiche di Teldor Plus è la sua formulazione liquida, che lo rende pratico, sicuro ed efficace. Inoltre, non imbratta le colture trattate, garantendo una protezione efficace senza compromettere la qualità dei frutti. Questo permette anche di esportare le produzioni in tutti i principali paesi importatori.

Teldor Plus può essere impiegato su molte colture in pre-raccolta, offrendo una protezione anche durante la fase di conservazione. È importante sottolineare che il prodotto non influisce sulla maturazione delle uve e sul processo di vinificazione.

I benefici di Teldor Plus sono numerosi:

– Formulazione liquida: pratica, sicura e più efficace

– Migliore attività biologica ed un’azione più prolungata nel tempo

– Lunga durata d’azione e elevata resistenza al dilavamento

– Non imbratta la vegetazione ed i frutti

– Produzioni esportabili in tutti i principali paesi importatori

È importante sottolineare che, come per tutti i prodotti fungicidi, è consigliabile seguire le indicazioni riportate sull’etichetta e miscelare o alternare l’uso di Teldor Plus con prodotti a differente meccanismo d’azione, per evitare lo sviluppo di ceppi a ridotta sensibilità.

Per maggiori informazioni sulle modalità di impiego di Teldor Plus su altre colture orticole, si consiglia di consultare l’etichetta del prodotto.

Per trovare il tecnico Bayer e il distributore più vicino a te, visita il sito web di Bayer Crop Science.

Composizione

COMPOSIZIONE
100 g di Teldor Plus contengono:
42,7 g di fenhexamid pura (500 g/l)
coformulanti quanto basta a 100

Dosi d'impiego

ISTRUZIONI PER L’USO

Vite (uva da tavola e da vino): contro botrite (Botrytis cinerea) intervenire alla dose di 1-1,5 L/ha di prodotto (0,1-0,15%), eseguendo due trattamenti da fioritura a maturazione rispettando un intervallo minimo di 20 giorni. Si raccomanda di effettuare un trattamento nella fase di pre-chiusura del grappolo. Assicurare una buona ed uniforme bagnatura dei grappoli.

Pesco, albicocco, susino, ciliegio: contro botrite (Botrytis cinerea) e monilia (Monilia spp.) intervenire alla dose di 1-1,5 L/ha di prodotto (0,1-0,15%), eseguendo 1-2 trattamenti in fioritura ed 1-2 trattamenti nelle due settimane precedenti la raccolta con trattamenti a cadenza minima di 7 giorni.


Fragola (in pieno campo ed in serra): contro botrite (Botrytis cinerea) intervenire alla dose di 1-1,5 L/ha di prodotto (0,1- 0,15%), con trattamenti, da inizio fioritura a pre-raccolta, a cadenza di 10-14 giorni.

Pomodoro, melanzana, cetriolo, zucchino (in pieno campo e in serra) e peperone (in serra): contro botrite (Botrytis cinerea) intervenire alla dose di 1-1,5 L/ha di prodotto (0,1-0,15%), da inizio fioritura a pre-raccolta, con trattamenti a cadenza di 10-14 giorni.

Lattughe e insalate (in pieno campo e in serra): contro botrite (Botrytis cinerea) e sclerotinia (Sclerotinia spp.) intervenire alla dose di 1-1,5 L/ha di prodotto (0,1-0,15%), da sviluppo delle foglie a pre-raccolta, con trattamenti a cadenza di 10-12 giorni.

Erbe fresche e fiori commestibili (in pieno campo e in serra): contro botrite (Botrytis cinerea) e sclerotinia (Sclerotinia spp.) intervenire alla dose di 1 – 1,5 L/ha di prodotto (0,1-0,15%), da sviluppo delle foglie a pre-raccolta, con trattamenti a cadenza di 10-12 giorni.

Fagiolino (in serra e in pieno campo): contro botrite (Botrytis cinerea) e sclerotinia (Sclerotinia sclerotiorum) intervenire alla dose di 1,5 L/ha di prodotto (0,15%), da bottoni fiorali visibili a fine sviluppo baccelli, con trattamenti a cadenza di 10- 12 giorni.

Cipolla (in pieno campo): contro botrite (Botrytis cinerea) e sclerotinia (Sclerotinia cepivorum) intervenire alla dose di 1,2 L/ha di prodotto (0,12%), da fine sviluppo delle foglie a raccolta, con trattamenti a cadenza di 10-12 giorni.

Trattamenti in post-raccolta
Actinidia:
contro botrite (Botrytis cinerea) intervenire alla dose di 120 ml/hl di prodotto, eseguendo un trattamento in post-raccolta per irrorazione dei frutti o per immersione nella sospensione acquosa.
Pesco, albicocco, susino: contro botrite (Botrytis cinerea) e monilia (Monilia spp.) intervenire alla dose di 100 ml/hl di prodotto (40 ml di prodotto per tonnellata di frutta) eseguendo un trattamento in post-raccolta per irrorazione dei frutti utilizzando 20-40 l di acqua per tonnellata di frutta.

Ciliegio: contro botrite (Botrytis cinerea) e monilia (Monilia spp.) intervenire alla dose di 100 ml/hl di prodotto (40-100 ml di prodotto per tonnellata di frutta) eseguendo un trattamento in post-raccolta per immersione nella sospensione acquosa.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Teldor Plus Fungicida Fenexamide”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti per ricevere ogni settimana i nostri blog informativi e offerte via Email

Iscriviti per ricevere ogni settimana i nostri blog informativi e offerte via Email

Potrai interagire con i nostri agronomi gratuitamente

Grazie ti sei iscritto alla nostra newsletter

0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna allo shop
      Calcola spedizione
      Applica Coupon